Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Bioeconomia, risorse e sostenibilità  

Il Dipartimento si inserisce e rappresenta un ruolo focale nell’ambito della bioeconomia, che assicura la sostenibilità ambientale ed economica della società attraverso la valorizzazione di risorse biologiche rinnovabili, traducendole in beni e servizi ad alto valore aggiunto per il consumatore finale. Una gestione innovativa dal punto di vista sia tecnico che economico della filiera produttiva di origine animale può garantire competitività e valorizzazione di una scelta alimentare sostenibile, facendo leva su sinergie tra gli stakeholder, condivisione di best practice e definizione di strategie d’impresa.

L’obiettivo finale è la sostenibilità ambientale ed economica e la mitigazione dell’effetto sul clima delle produzioni animali elemento cardine ai fini di contribuire al rinnovamento della percezione delle produzioni animali sui mercati globali.

L’utilizzo dell’approccio di customer satisfaction contribuisce poi a delineare le caratteristiche del consumatore finale degli alimenti di origine animale e ad agevolare la progettazione di prodotti e servizi innovativi per l’impresa di settore. Le tematiche di ricerca interconnesse sono rappresentate pertanto dalla riconversione economica circolare, dal riuso delle biomasse, dall’eliminazione degli sprechi, dalla riduzione dei rifiuti e dal riutilizzo dei sottoprodotti, anche alimentari, attraverso la loro valorizzazione in processi, produzioni e prodotti ad alto valore aggiunto. Inoltre, l’implementazione di energie rinnovabili e lo studio di tecnologie innovative applicabili al settore agro-zootecnico per il controllo dell’impatto ambientale sono ulteriori ambiti di ricerca. Il comparto agroalimentare si orienta oggi in termini di avanzamento della ricerca sulle tecnologie digitali, l’automazione e la sensoristica per il controllo di sistemi biologici e per la caratterizzazione dei prodotti di origine animale, veicolando il sistema produttivo verso soluzioni più efficienti e sostenibili. Oggi è possibile ottenere vantaggio competitivo grazie a decisioni tempestive e più informate, attraverso competenze e tecnologie di Analytics in grado di trasformare i dati grezzi “big data” in informazioni di valore per i decision maker aziendali.

Torna ad inizio pagina